Utilizzo dell'utility "Disk Cleanup" sui Server VPS con sistema operativo Windows

L'utilizzo dell'utility "Disk Cleanup" (Pulitura disco) su un server VPS Windows richiede alcune accortezze.

Il software di virtualizzazione consente di avere sul server VPS uno spazio dedicato ai files di sistema ridotto grazie all'utilizzo di "link simbolici".
I
n pratica, per l'intero server fisico viene creato uno spazio comune che contiene numerosi files di sistema (che normalmente vengono sempre utilizzati in sola lettura), mentre sul singolo server VPS viene in effetti creato solo un collegamento ai files presenti in questo spazio comune. La cosa è trasparente all'utente che vede questi collegamenti come se fossero dei files reali e permette di risparmiare una notevole quantità di spazio sul proprio server VPS, spazio che può essere quindi utilizzato per i propri dati e le proprie applicazioni.

L'utility "Disk Cleanup" ha una funzione chiamata "Compress old files" (compressione files obsoleti) che in un normale server o PC permette di guadagnare spazio comprimendo i files che vengono utilizzati con minore frequenza.
Sul server VPS questa utility ha però l'effetto contrario, in quanto se uno dei files presenti nella cache comune del server viene modificato sul singolo server VPS, questo cessa di essere un semplice collegamento ma diventa un file reale, con una reale occupazione di spazio.
Pertanto, l'utilizzo della funzione "Compress old files" non deve essere utilizzata sul server VPS, pena l'effetto contrario rispetto a quanto si desiderava ottenere.

Ricordiamo che l'unico modo per tornare alla situazione originale è quello di procedere al ripristino di un backup eseguito in precedenza oppure, in mancanza di questo, procedere ad un ripristino del server VPS alle condizioni iniziali.