Come per le altre estensioni, anche per i domini .eu, la data di scadenza viene fissata ad un anno dalla data di registrazione (qualora un dominio venga rinnovato per più di un anno, nel Whois pubblico sarà visualizzata sempre la scadenza ad un anno, mentre nell’Area Clienti Aruba, è possibile vedere la data di scadenza aggiornata, in base agli anni per cui è stato effettuato il rinnovo).

Nel caso in cui un dominio .eu non venga rinnovato entro la data di scadenza, ne verrà richiesta disdetta ad Eurid che provvederà ad inserirlo nello stato di Quarantena; dopo tale periodo, che ha una durata di 40 giorni, il dominio rimarrà assegnato all’intestatario fino alla definitiva cancellazione, dopodiché tornerà disponibile per una nuova registrazione. 

Durante il periodo di Quarantena, il dominio potrà essere riattivato dall’intestatario, seguendo la procedura di
 Rinnovo.

E’ possibile trasferire un dominio .eu che si trova in Quarantena da un altro provider ad Aruba, seguendo la procedura di Trasferimento standard tramite apposito ordine su hosting.aruba.it

Per i domini recuperati, la data di scadenza verrà posticipata di un anno a partire dalla conclusione dell'operazione.