La Posta Elettronica Certificata è uno strumento che permette di dare ad un messaggio di posta elettronica, lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno, in quanto, con l'invio di una semplice e-mail (inviata da una casella certificata ad altra) il mittente ha la conferma (da parte del Gestore di posta Certificata) dell’avvenuto invio del messaggio e degli eventuali documenti allegati, grazie alla Ricevuta di Accettazione, che costituisce la prova legale della spedizione effettuata.


Nello stesso modo, quando il messaggio perviene al destinatario, il Gestore invia al mittente la Ricevuta di Avvenuta Consegna (o Avviso di Mancata Consegna), indicando esattamente sia la data e che l'ora.


Nel caso in cui il mittente smarrisca le ricevute, è possibile risalire ugualmente alla traccia informatica delle operazioni svolte, in quanto per legge tali dati devono essere mantenuti per 30 mesi in un apposito registro informatico custodito dai gestori stessi: tale registro ha lo stesso valore giuridico delle ricevute.

Per i dettagli sul funzionamento del sistema di Posta Certificata, è possibile consultare il nostro Manuale Operativo.